Loading...


Aggiornamento News Settimanale


DECRETO-LEGGE RECANTE MISURE URGENTI PER LA RIDUZIONE DEI TEMPI DELLE LISTE DI ATTESA PER L’EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI SANITARIE.
08 Jun 2024
Segreteria

VISTI gli articoli 77 e 87 della Costituzione; VISTO il decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, recante «Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell'articolo 1 della legge 23 ottobre 1992, n. 421»; VISTA la legge 30 dicembre 2004, n. 311, recante «Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2005)» e, in particolare, l’articolo 1, comma 172 che prevede la verifica del Ministero della salute sull’effettiva erogazione dei livelli essenziali di assistenza di (LEA) compresa la verifica dei relativi tempi di attesa;

2024

DECRETO-LEGGE RECANTE MISURE URGENTI PER LA RIDUZIONE DEI TEMPI DELLE LISTE DI ATTESA PER L’EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI SANITARIE.
08 Jun 2024
Segreteria

VISTI gli articoli 77 e 87 della Costituzione; VISTO il decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, recante «Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell'articolo 1 della legge 23 ottobre 1992, n. 421»; VISTA la legge 30 dicembre 2004, n. 311, recante «Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2005)» e, in particolare, l’articolo 1, comma 172 che prevede la verifica del Ministero della salute sull’effettiva erogazione dei livelli essenziali di assistenza di (LEA) compresa la verifica dei relativi tempi di attesa;

2024

Liste d’attesa. Trojano (Federazione Sigo): “Decreto può e deve essere primo grande passo”
08 Jun 2024
Segreteria

“Un primo reale intervento nel ridurre una problematica complessa ed assolutamente fondamentale per l’efficienza del Ssn. C’è da complimentarsi con il Ministro per avere iniziato questo importante percorso che implica anche un ridimensionamento della medicina difensiva” ha detto il presidente dei ginecologi

2024

Liste d’attesa. Schillaci risponde alle critiche: “I soldi ci sono e le Regioni sono state coinvolte”
08 Jun 2024
Segreteria

Il Ministro della Salute in un’intervista a La Stampa rivendica la bontà dei provvedimenti approvati in Cdm. “Con le misure che abbiamo approvato contiamo di abbattere le liste di attesa che spingono milioni di cittadini a pagare il privato di tasca propria per aggirarle. Grazie a queste norme ci sarà un minore ricorso al privato che quindi verrà penalizzato e il pubblico rafforzato”.

2024

Medicina difensiva. Nordio: “Logora il Ssn e le finanze dello Stato. Al lavoro col governo sulla responsabilità medica”
08 Jun 2024
Segreteria

La medicina difensiva da qualche decennio sta logorando il nostro sistema sanitario e le nostre finanze, in quanto dipende proprio dalla legislazione vigente sia civile che penale e anche da un’interpretazione estremamente severa. Sono 20 anni che mi batto anche sulla necessità di ridurre la responsabilità dei medici sia nella diagnosi che negli interventi operativi. La medicina difensiva comporta problemi che ricadono sui pazienti

2024

Medicina difensiva. Nordio: “Logora il Ssn e le finanze dello Stato. Al lavoro col governo sulla responsabilità medica”
08 Jun 2024
Segreteria

La medicina difensiva da qualche decennio sta logorando il nostro sistema sanitario e le nostre finanze, in quanto dipende proprio dalla legislazione vigente sia civile che penale e anche da un’interpretazione estremamente severa. Sono 20 anni che mi batto anche sulla necessità di ridurre la responsabilità dei medici sia nella diagnosi che negli interventi operativi. La medicina difensiva comporta problemi che ricadono sui pazienti

2024

Dall’aumento del tetto per acquistare prestazioni dai privati alla farmacia dei servizi. Ecco cosa prevede il Ddl approvato
08 Jun 2024
Segreteria

05 GIU - Con il disegno di legge approvato ieri in Consiglio dei Ministri, insieme al decreto, il Governo punta ad introdurre misure volte alla riduzione delle liste di attesa e al rispetto dei tempi massimi previsti per l’accesso ai livelli essenziali di assistenza (Lea), ossia alle prestazioni e ai servizi sanitari che il Servizio sanitario nazionale è tenuto a fornire a tutti i cittadini gratuitamente o dietro pagamento di una quota di partecipazione, con le risorse pubbliche raccolte attraverso la fiscalità generale. L’obiettivo è assicurare una risposta efficace del Servizio sanitario nazionale ai bisogni degli assistititi, nell’ottica di una tutela effettiva del diritto alla salute di cui all’articolo 32 della Costituzione.

2024

Liste d’attesa. Arriverà un decreto ‘slim’ accompagnato da un disegno di legge.
05 Jun 2024
Segreteria

Dal Cup unico alla piattaforma di monitoraggio, fino alle visite nel weekend. Ecco tutte le novità. Schillaci: “Alcune misure operative subito”

2024

Indagine conoscitiva sulla situazione della medicina dell'emergenza-urgenza e dei pronto soccorso in Italia.
28 May 2024
Segreteria

Indagine conoscitiva sulla situazione della medicina dell'emergenza-urgenza e dei pronto soccorso in Italia. DOCUMENTO CONCLUSIVO APPROVATO DALLA COMMISSIONE Il programma dell'indagine conoscitiva. Il pronto soccorso è, per sua natura, una delle aree a maggiore complessità all'interno di una struttura ospedaliera, avendo la funzione di garantire risposte e interventi tempestivi ai pazienti giunti in ospedale in modo non programmato, affrontando rapidamente le situazioni di emergenza e urgenza.

2024

Per il 65,6% degli italiani il Ssn ha tenuto per l’abnegazione dei medici
28 May 2024
Segreteria

Il numero è emerso dal Rapporto Cida-Censis 'Il valore del ceto medio per l'economia e la società', commissionato da Cida (Confederazione italiana dei dirigenti e delle alte professionalità) e presentato oggi durante un convegno alla Camera.

2024

AUDIZIONE FNOMCEO
28 May 2024
Segreteria

nell'ambito dell'esame delle proposte di legge C. 503 Speranza, C. 1533 Consiglio regionale del Piemonte, C. 1545 Consiglio regionale dell'Emilia-Romagna, C. 1608 Consiglio regionale della Toscana, C. 1626 Consiglio regionale delle Marche, C. 1712 Consiglio regionale della Puglia, C. 1741 Schlein e C. 1846 Quartini, recanti "Disposizioni per il sostegno finanziario del Servizio sanitario nazionale"

2024

Pronto soccorso.
28 May 2024
Segreteria

Potenziamento medicina del territorio, più posti letto, riduzione liste d’attesa e investimenti sul personale. Le conclusioni dell’indagine conoscitiva in Affari Sociali Il tema dell'emergenza-urgenza non può essere separato da quello della riforma complessiva del sistema. Volendo continuare a garantirne la sostenibilità, si deve intervenire non su un solo fattore ma su più aspetti interconnessi, alcuni interni, altri esterni al sistema dell'emergenza-urgenza. Se, da un lato, occorrono maggiori investimenti, dall'altro sembra necessario agire sul piano dei modelli organizzativi. Le azioni devono essere finalizzate a orientare meglio la domanda di salute e a rendere più snelle e veloci le fasi nel sistema di emergenza-urgenza.

2024

Legge Gelli-Bianco completa al 90%. Mancano ancora tre decreti attuativi
18 May 2024
Segreteria

Se n'è discusso a margine di un evento organizzato dalla Fondazione Italia in Salute lo scorso 14 maggio a Roma in cui è stato fatto il punto sulla Legge 24/17 anche alla luce degli ultimi provvedimenti recentemente pubblicati in Gazzetta Ufficiale.

2024

Personale Ssn. Cresce occupazione stabile e numero delle unità. I dati del Conto annuale
17 May 2024
Segreteria

Cresce il numero del personale del Servizio sanitario nazionale nel 2022 che aumenta rispetto al 2021 di 11.218 unità (+1,7%). Salgono anche i guadagnI: in media 543,71 euro in più (+1,5%, ma molti contratti sono ancora da rinnovare rispetto agli anni successivi). In salite anche il personale “stabilizzato”: i lavori flessibili calano di -4.662 unità.

2024

La crisi paneuropea della professione medica
17 May 2024
Segreteria

Davanti a questa crisi professionale paneuropea, non è possibile neanche immaginare una soluzione di sola natura economica. La crisi coinvolge anche paesi come la Germania che investe oltre il 12% del suo Pil nel settore sanitario (quasi 4000mld/anno) o l’Olanda che vede i suoi professionisti tra i miglior stipendiati d’Europa. Forse è la garanzia di un lavoro sostenibile per chi lo esercita l’aspetto da cui è necessario ripartire. È necessario, insomma, più Sindacato

2024

Un Ssn nuovo negli obiettivi ma antico nei valori e per i diritti da difendere
16 May 2024
Segreteria

tra i contributi attorno ai grandi problemi di sopravvivenza e di riforma urgente del nostro SSN continuano ad emergere, a mio modesto parere, elementi molto importanti di riflessione e comprensione dei meccanismi scientifici, finanziari, gestionali e politico-organizzativi che potrebbero guidare questo riordin : solo se il Paese riuscirà a liberarsi dalla “povertà” dell’impostazione neoliberista e miope sulla superiorità del mercato potremo forse tornare ad arricchire la difesa dei diritti di salute dei cittadini.

2024

Non basta ampliare i Lea, bisogna garantirli
16 May 2024
Segreteria

innanzitutto, un sentito grazie per l'ospitalità che concede alle mie considerazioni volte a chiarire l'importante questione delle "liste d'attesa" per l'accesso alle prestazioni di diagnostica e specialistica ambulatoriale. In relazione allo specifico argomento, dalle colonne del Quotidiano Sanità ho appreso, con soddisfazione, che il Ministro Schillaci non intende tagliare prestazioni che siano ricomprese tra quelle già indicate nei nuovi LEA. E tuttavia la questione non riguarda solo il numero e la tipologia delle prestazioni erogabili in favore dei cittadini quanto quella della accessibilità alle stesse.

2024

Chirurghi. Vincenzo Bottino eletto presidente dell’Acoi
16 May 2024
Segreteria

Resterà in carica per il prossimo triennio. “Lavorerò per rilanciare la sanità pubblica attraverso un governo clinico e non burocratico: alle Istituzioni offriremo un contributo tecnico, ma assolutamente non politico, perchè non ne abbiamo le capacità. E poi rilanceremo il rapporto con le altre società scientifiche, a patto che ci siano pari diritti e pari doveri per tutti” ha detto il neo presidente

2024

IL CASO DELL’OSPEDALE DI COLLEFERRO
25 Apr 2024
Segreteria

A Colleferro c’era un Ospedale in sofferenza. La sanità del territorio era affetta da tutti i problemi che sono alla ribalta della stampa “di grido” al giorno di oggi. Le liste di attesa per eseguire esami diagnostici o per interventi per patologia benigna erano chilometriche. Spesso i cittadini della zona erano costretti a rivolgersi ad alternative private per eseguire visite o piccoli interventi, pagando di tasca propria le cure pur di non attendere anni la chiamata dall’Ospedale per risolvere problemi di salute piccoli e meno piccoli. Ora la narrazione corrente tenderebbe a raccontare che, in capo ad una situazione del genere, cui siamo sempre più abituati in Italia, ci sia l’avidità di Medici ed Infermieri, che, mentre di giorno tramano per far funzionare male il sistema pubblico, di notte si ingegnano per offrire alla popolazione i servizi fatti

2024

DISEGNO DI LEGGE
25 Apr 2024
Segreteria

presentato dal Presidente del Consiglio dei ministri (MELONI) e dal Ministro per gli affari europei, il Sud, le politiche di coesione e il PNRR (FITTO) di concerto con il Ministro per la pubblica amministrazione (ZANGRILLO) con il Ministro per gli affari regionali e le autonomie (CALDEROLI) con il Ministro per lo sport e i giovani (ABODI)

2024

Stop ai test per Medicina. Iscrizione libera al primo semestre e ammissione al secondo subordinata a superamento esami. Commissione Cultura Senato approva testo base
25 Apr 2024
Segreteria

Sarà necessario anche collocarsi in posizione utile nella graduatoria di merito nazionale. Ai non ammessi al secondo semestre verrà garantito il riconoscimento dei crediti formativi conseguiti per il proseguimento in un diverso corso di studi. Si dovranno individuare le modalità per rendere sostenibile il numero complessivo di iscrizioni al secondo semestre, anche attraverso il potenziamento delle capacità ricettive delle università. E si dovrà garantire l'allineamento con i posti disponibili per l’accesso ai corsi di formazione post lauream. IL TESTO BASE

2024

Def e Sanità. Corte dei Conti: “Evitare che il rispetto delle traiettorie di spesa si traduca in un decadimento della qualità dell’assistenza”
23 Apr 2024
Segreteria

L'altro rischio da evitare è quello che si "imperisca una compiuta (e quanto mai necessaria) riforma dell’assistenza territoriale". In definitiva, sul fronte del finanziamento della spesa sanitaria la situazione "richiederà scelte gestionali non facili in termini di allocazione delle risorse". Ciò rende necessario "un riesame dell’efficacia di tutti gli strumenti messi in campo negli ultimi anni a cui non sempre si sono accompagnati effetti positivi ". L’AUDIZIONE

2024

AUDIZIONE DELLA CORTE DEI CONTI SUL DOCUMENTO DI ECONOMIA E FINANZA 2024
23 Apr 2024
Segreteria

CORTE DEI CONTI SEZIONI RIUNITE IN SEDE DI CONTROLLO AUDIZIONE DELLA CORTE DEI CONTI SUL DOCUMENTO DI ECONOMIA E FINANZA 2024 COMMISSIONI RIUNITE BILANCIO DELLA CAMERA DEI DEPUTATI E DEL SENATO DELLA REPUBBLICA

2024

Ecm. Schillaci: “Chi non sarà in regola rimarrà scoperto da tutela assicurativa in caso di contenzioso”
23 Apr 2024
Segreteria

Il Ministro della Salute, in un colloquio con QS, parla del decreto attuativo alla Legge 24 come di “un atto di tutela che genera un meccanismo virtuoso” per i professionisti sanitari. All’interno i nuovi massimali minimi di garanzia per personale e strutture in campo assicurativo.

2024

Decreto Pnrr. Via libera dalla Camera, il testo va al Senato. Nuovi criteri per assunzioni, no al green pass e associazioni pro vita nei consultori. Le misure per la sanità
23 Apr 2024
Segreteria

Dirottati circa 1,2 mld per l’ammodernamento degli ospedali dal Piano nazionale complementare ai fondi per l’edilizia sanitaria; una misura contestata dalle Regioni. Non sono mancate le polemiche anche per l'apertura dei consultori agli enti del Terzo settore come le associazioni pro vita. L'Italia decide poi di non aderire alla rete green pass dell'Oms. Si registra il superamento del limite del 50% della spesa sostenuta nel 2009 per le assunzioni di medici e professionisti sanitari e sociosanitari con contratti a tempo determinato. IL TESTO

2024

Assunzione personale sanitario straniero. Dalle Commissioni per verificare le qualifiche agli elenchi speciali straordinari. Le nuove regole all’esame della Stato Regioni
23 Apr 2024
Segreteria

Il decreto bollette aveva previsto questa possibilità fino al 31 dicembre 2025 per fronteggiare la grave carenza di personale sanitario e socio-sanitario. Presso ogni Regione dovrà essere istituita una apposita Commissione verificare il possesso dei requisiti che gli interessati devono possedere alla presentazione dell'istanza volta all'esercizio temporaneo dell'attività lavorativa, previa iscrizione negli elenchi speciali straordinari. Domani l'esame in Stato Regioni. IL TESTO

2024

Aumentano nel 2023 i cittadini che rinunciano alle prestazioni sanitarie. Colpa di liste d’attesa e problemi economici
23 Apr 2024
Segreteria

I dati contenuti nel rapporto Bes dell’Istat. Con 372 mila persone in più si raggiunge un contingente di circa 4,5 mln di cittadini che hanno dovuto rinunciare a visite o accertamenti per problemi economici, di lista di attesa o difficoltà di accesso. Tale incremento può attribuirsi a conseguenze dirette e indirette dello shock pandemico, come il recupero delle prestazioni in attesa differite per il COVID-19 o la difficoltà di riorganizzare efficacemente l’assistenza sanitaria

2024

L’appello di 75 società scientifiche: “Nel 2020-22 tagliati 32.500 posti letto, troppi i medici in fuga. A rischio le cure per tutti. Serve una grande riforma strutturale per salvare il Ssn”
23 Apr 2024
Segreteria

L’appello del Forum delle 75 Società Scientifiche dei Clinici Ospedalieri e Universitari Italiani. Fra il 2019 e il 2022, 11.000 clinici hanno scelto di lasciare le strutture pubbliche e l’esodo continua inesorabilmente. Diminuiscono anche i nosocomi: in un decennio ne sono stati chiusi 95, il 9%. E le risorse sono sempre meno. Francesco Cognetti, Coordinatore FoSSC: “I Livelli essenziali di assistenza non sono rispettati in 12 Regioni su 21. È indispensabile il potenziamento degli ospedali”.

2024

CAMERA DEI DEPUTATI
16 Apr 2024
Segreteria

CAMERA DEI DEPUTATI — DISEGNO DI LEGGE PRESENTATO DAL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI (MELONI) E DAL MINISTRO PER GLI AFFARI EUROPEI, IL SUD, LE POLITICHE DI COESIONE E IL PNRR (FITTO) DI CONCERTO CON IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (ZANGRILLO) CON IL MINISTRO PER GLI AFFARI REGIONALI E LE AUTONOMIE (CALDEROLI)

2024

POSIZIONE SULLO SCHEMA DI CONVERSIONE IN LEGGE DEL DECRETO-LEGGE 2 MARZO 2024, N. 19 RECANTE “ULTERIORI DISPOSIZIONI URGENTI PER L’ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA (PNRR)”
15 Apr 2024
Segreteria

Il decreto-legge stanzia le risorse finanziarie necessarie a garantire la piena operatività del Piano Nazionale di ripresa e resilienza, come modificato a seguito della decisione del Consiglio ECOFIN dell’8 dicembre 2023 (inclusivo di RepowerEU), nel rispetto dei traguardi e degli obiettivi dallo stesso previsti, in relazione al maggiore fabbisogno finanziario netto derivante dalla rimodulazione del Piano medesimo. È, inoltre, rimodulato e definanziato il Piano Nazionale Complementare.

2024

Dl Pnrr. Fedriga (Regioni): “Pronti a usare ogni canale per scongiurare tagli alla sanità”
15 Apr 2024
Segreteria

I presidenti continuano la loro battaglia contro la misura che dirotta 1,2 mld da fondo complementare ai fondi sull’edilizia sanitaria. “Abbiamo chiesto che venga eliminato il definanziamento o che venga preso un impegno formale per rifinanziarli negli anni successivi”. IL DOCUMENTO

2024

Life Science Excellence Awards 2023. Mantoan (Agenas): ”Sanità digitale per rendere Ssn un modello davvero innovativo”
13 Apr 2024
Segreteria

Oltre 300 le personalità del mondo sanitario, scientifico e del comparto industriale del settore delle lifescience hanno preso parte a Roma all’evento conclusivo della quarta edizione del premio che celebra l’innovazione nelle life science. Nel corso della serata finale Special Prize anche per la Bebe Vio Academy. Svelati tutti i “TOP 5” per ogni categoria in gara. C’è tempo fino al 24 aprile per sottomettere i Progetti per l’edizione 2024.

2024

Ministero della Salute
13 Apr 2024
Segreteria

Regolamento di organizzazione del Ministero della salute

2024

Decreto Pnrr. Nuovi criteri per assunzioni a tempo indeterminato negli enti del Ssn. E cambiano i limiti assunzionali per le Aou
13 Apr 2024
Segreteria

E poi, superata la necessità di una consultazione preventiva garante privacy per l'avvio progetti di ricerca sanitaria. Questi alcuni degli emendamenti approvati in commissione Bilancio alla Camera, insieme alla mancata adesione da parte dell'Italia alla rete green pass dell'Oms; al superamento del limite del 50% della spesa sostenuta nel 2009 per l'assunzione di medici e professionisti sanitari e sociosanitari con contratti a tempo determinato; e alla salvaguardia della graduatoria per i testi di medicina del 2023/2024.

2024



Documento di Economia e Finanza 2024
12 Apr 2024
Segreteria

Sezione II Analisi e tendenze della finanza pubblica

2024

“Un sistema sanitario più efficiente, resiliente e inclusivo”. Il Programma nazionale di riforma
12 Apr 2024
Segreteria

11 APR - “Negli ultimi anni, anche il sistema sanitario italiano è stato interessato da grandi cambiamenti. Agli investimenti che sono stati avviati per rafforzare il sistema sanitario, nella gestione e nei seguiti della pandemia di Covid, si accompagnano diverse linee di trasformazione del sistema sanitario nazionale a cui concorrono sia interventi previsti da tempo, sia misure e investimenti previsti nel Pnrr”.

2024

Annuario Statistico del Servizio Sanitario Nazionale
10 Apr 2024
Segreteria

Assetto organizzativo, attività e fattori produttivi del SSN Anno 2022

2024

Ecco com’è cambiato il Ssn in 10 anni.
10 Apr 2024
Segreteria

Chiuso un ospedale su dieci. Cresce il privato e nonostante i progressi le unità di personale sono ancora poche. Finito il Covid è di nuovo taglio dei letti: sono 30 mila in meno rispetto al 2020 di Luciano Fassari

2024

Decreti attuativi della legge Gelli-Bianco: copertura assicurativa subordinata ad adempimento obbligo ECM
10 Apr 2024
Segreteria

Pubblicati dopo sette anni i decreti attuativi della legge 24/17 in materia di copertura del rischio. Dai massimali e minimi di legge alla non opponibilità delle eccezioni, dal legame tra formazione e assicurazioni a bonus-malus e auto-ritenzione, sono diverse le novità stabilite. L’avvocato Hazan, presidente della Fondazione Italia in Salute, le chiarisce punto per punto

2024

Ssn. Schillaci: “Veniamo da stagione di tagli, con questo governo la sanità è diventata priorità”. E ribadisce: “Via tetto di spesa per il personale”
06 Apr 2024
Segreteria

"A chi sostiene che avremmo tagliato i fondi alla sanità ricordo che non è così: solo con l’ultima legge di bilancio ci sono 3 miliardi in più nel 2024, 4 miliardi nel 2025, 4,2 miliardi nel 2026. Non ricordo incrementi del Fondo di questa portata nelle finanziarie dei governi di qualche anno fa". E poi sul prossimo futuro, oltre al nuovo piano nazionale per governare le liste di attesa ha annunciato la volontà di eliminare il tetto di spesa per il personale e l’indennità di specificità per tutti gli operatori sanitari.

2024

Ssn. Sbrollini (Iv): “Governo ascolti appello scienziati, urge piano di finanziamento straordinario”
06 Apr 2024
Segreteria

"Sulla sanità abbiamo perso purtroppo la grande opportunità del Mes, 37 miliardi di euro che avrebbero rimesso a sistema una situazione che è difficile, anche nelle regioni in cui la sanità funziona. Ora il Governo ha il compito di trovare e mettere in campo le risorse per salvare il sistema. La salute dei cittadini è un diritto che non può essere messo in discussione", spiega la vicepresidente della X commissione del Senato.

2024

Ssn. Meloni: “I numeri non sono opinioni, non si può sostenere che abbiamo tagliato la sanità”
06 Apr 2024
Segreteria

La Presidente del Consiglio replica alle critiche: “Il fondo sanitario nel 2024 arriva al massimo storico di sempre. Anche il rapporto al Pil, il Fondo Sanitario del 2024, 134 miliardi di euro con previsione a 136 nel 2026, quest'anno incide rispetto al Pil del 6,88%, anche questo è verificabile, ed è il dato più alto di sempre in rapporto al Pil, salvo nell'anno del Covid, quando però c'era un crollo del Pil”

2024

Decreto polizze. “Conseguenze assicurative per chi non sarà in regola con la formazione Ecm”. Intervista a Federico Gelli
05 Apr 2024
Segreteria

"Il professionista non è uno spettatore estraneo, ma viene chiamato in causa rispetto al suo percorso formativo. Si tratta di meccanismo veramente virtuoso che si viene a innestare, dove da una parte abbiamo le strutture sanitarie, i professionisti e dall’altra il mondo assicurativo che sarà chiamato a fare la propria parte". Così Federico Gelli, direttore Sanità, Welfare e Coesione sociale della Regione Toscana e 'padre' della legge 24/2017.

2024

“Più risorse per salvare Ssn”. Il premio Nobel Giorgio Parisi guida l'appello 14 scienziati a difesa del sistema pubblico
05 Apr 2024
Segreteria

Nel documento si evidenzia che i costi dell'evoluzione tecnologica, i radicali mutamenti epidemiologici e demografici e le difficoltà della finanza pubblica hanno reso fortemente sottofinanziato il Ssn, al quale nel 2025 sarà destinato il 6,2% del Pil

2024

IL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE
28 Mar 2024
Segreteria

VISTO l’articolo 8-sexies del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e successive modificazioni ed integrazioni, recante “Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell'articolo 1 della legge 23 ottobre 1992, n. 421”;

2024

Sintesi dei risultati
28 Mar 2024
Segreteria

Il Rapporto “Ospedali & Salute” – promosso da Aiop e realizzato in collaborazione con il Censis – rappresenta un presidio annuale di monitoraggio e valutazione dell’efficacia e dell’efficienza del sistema ospedaliero italiano, riconoscibile per la sua caratteristica natura mista e che, sin dalle origini del Servizio sanitario nazionale, si esprime in una componente di diritto pubblico e in una componente di diritto privato.

2024

Conferenza Stato-Regioni. Tutti i documenti approvati
24 Mar 2024
Segreteria

Via libera al programma delle attività 2023 del Sistema nazionale di verifica e controllo sull’assistenza sanitaria e al progetto interregionale relativo alle attività 2023 dell’Inmp. Disegnati i rappresentanti regionali, per il Tavolo tecnico sul monitoraggio della spesa connessa ai farmaci Ssn nelle farmacie e per l’Osservatorio Liste di Attesa

2024

Più sinergie per i sindacati in sanità
24 Mar 2024
Segreteria

le scrivo in qualità di segretario generale della società scientifica degli oculisti ambulatoriali GOAL per ribadire la necessità di maggiori sinergie e coesione tra sindacati nel mondo della Sanità, viste le sfide importanti del mondo del lavoro in continua evoluzione.

2024

Trasformare le colpe professionali in risarcimento non è probabilmente la strada giusta
24 Mar 2024
Segreteria

Betsy Lehman, inviata di Boston Globe, è morta di una dose eccessiva di chemioterapia. Aveva un tumore al seno. La curavano i migliori medici, in un grande ospedale americano. Il caso ha fatto il giro del mondo. È vero, i medici sbagliano, come tutti gli altri, né più né meno, e non potrebbe essere diversamente dato che all'università gli si chiede di studiare, per sei anni di fila, ma nessuno gli chiede mai di avere doti speciali.

2024

Autonomia differenziata. Fondazione The Bridge: “Le disuguaglianze tra Regioni esistono già, parliamo di responsabilità”
24 Mar 2024
Segreteria

“Non sono d’accordo con chi ritiene che l’autonomia differenziata rappresenti un punto di non ritorno in relazione al tema dell’equità dell’assistenza sanitaria tra le Regioni italiane”. Lo afferma Rosaria Iardino, Presidente di Fondazione The Bridge, in merito al Ddl sull’autonomia differenziata, con particolare riferimento alla sanità.

2024

I decreti attuativi della legge Gelli: quale impatto per le strutture sanitarie e le direzioni strategiche?
20 Mar 2024
Segreteria

la legge 24/2017 e i suoi stralci precedenti (articolo 1 commi 522, 523, 538, 539 legge 208/2015 aventi ad oggetto la prevenzione e gestione del rischio sanitario) e successivi (legge 219/2017 sul consenso informato) hanno profondamente innovato la cultura della sicurezza delle cure e costituito un sistema, quello della sanità responsabile, tra i più avanzati dei Paesi occidentali. Certamente, dopo 7 anni dalla promulgazione della legge, che, peraltro, ha avuto una applicazione limitata relativamente alla tematica assicurativa, per il ritardo con il quale sono stati emanati i decreti attuativi di cui all’articolo 10 comma 6, si sono avviati dibattiti sull’opportunità di revisione di alcuni punti, in una materia molto sensibile dal punto di vista sociale, viste le implicazioni sulla tutela del diritto alla salute e sulla serenità dei professionisti sanitari che quel diritto sono chiamati a declinare.

2024

I sindacati medici rischiano l’irrilevanza?
19 Mar 2024
Segreteria

18 MAR - Gentile Direttore, lo stato dell’arte: in questi ultimi 20/30 anni l’azione sindacale non è riuscita ad arrestare efficacemente il declino delle condizioni lavorative (professionali, economiche, giuridiche) dei medici, un fenomeno che avanza di pari passo con il degrado e lo smantellamento del Servizio Sanitario Nazionale. E i sindacati perdono iscritti.

2024

ATTO DI INDIRIZZO PER IL RINNOVO CONTRATTUALE DEL TRIENNIO 2022-2024 PER IL PERSONALE DEL COMPARTO SANITÀ.
15 Mar 2024
Segreteria

Premessa Molti paesi europei si stanno confrontando con problemi legati alla carenza di personale sanitario. L’attuale crisi del personale sanitario e assistenziale in Europa richiede politiche per rafforzare i sistemi sanitari nazionali rendendoli più resilienti alle crisi future e attrezzandoli per affrontare efficacemente le esigenze attuali e future della popolazione.

2024

Schillaci: “Fenomeno ‘gettonisti’ causato da chi per anni ha fatto slogan e non ha trovato soluzioni”
15 Mar 2024
Segreteria

Il Ministro della Salute al Senato durante il Question time ha risposto ad un’interrogazione di Fdi sulla carenza del personale e sul fenomeno del personale a ‘gettone’. “Stupisce leggere che chi agita il fantasma di una crescente privatizzazione della sanità è proprio chi ha innescato questa tendenza gettonistica, non facendo nulla per contrastare le esternalizzazioni e il proliferare di cooperative di medici a cottimo”

2024

Dl Pnrr. Regioni in Senato: “Ci vengono sottratti 1,2 mld per sicurezza ospedali. Misura sia stralciata dal decreto”. Governo apre al confronto
15 Mar 2024
Segreteria

Audizione oggi in Commissione Bilancio al Camera per le Regioni sul nuovo decreto Pnrr. Ribadita la forte contrarietà al comma 13 dell’articolo 1. “Si rischia il blocco dei cantieri, le risorse sostitutive indicate dal Governo (ex.art 20) non sono esigibili e sono già state impegnate”. E il Ministro Fitto apre al confronto.

2024

Liste d’attesa. Regione Liguria ricorre al privato: acquistate 120mila prestazioni di diagnostica per immagini, al via altre gare
15 Mar 2024
Segreteria

Iniziato il caricamento nel sistema centrale per l’offerta pubblica delle prestazioni di diagnostica per immagini che saranno erogate dal privato accreditato aggiudicatario del bando. La settimana prossima uscirà la prima delle gare da 35 milioni di euro complessivi relativa invece alla cardiochirurgia e alla cardiologia interventistica, poi sarà la volta della chirurgia protesica e dell’oculistica.

2024

Tutte le novità in vigore dal 16 marzo con l’emanazione del Decreto attuativo della Legge 24/17
15 Mar 2024
Segreteria

Il decreto era atteso da tempo a completamento della legge Gelli/Bianco, puntualizza e disciplina aspetti determinanti nella gestione del rischio clinico e del contenzioso da parte delle strutture sanitarie. Ecco cosa prevede

2024

ATTO DI INDIRIZZO PER IL RINNOVO CONTRATTUALE DEL TRIENNIO 2022-2024 PER IL PERSONALE DEL COMPARTO SANITÀ.
15 Mar 2024
Segreteria

Premessa Molti paesi europei si stanno confrontando con problemi legati alla carenza di personale sanitario. L’attuale crisi del personale sanitario e assistenziale in Europa richiede politiche per rafforzare i sistemi sanitari nazionali rendendoli più resilienti alle crisi future e attrezzandoli per affrontare efficacemente le esigenze attuali e future della popolazione.

2024

AGENZIA PER LA RAPPRESENTANZA NEGOZIALE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI
13 Mar 2024
Segreteria

COMUNICATO Contratto collettivo nazionale di lavoro dell'area sanita' - Triennio 2019-2021 (24A01226) (GU n.59 del 11-3-2024)

2024

ATTO DI INDIRIZZO PER L’ANNO 2024
13 Mar 2024
Segreteria

Il valore inestimabile del sistema sanitario italiano è da sostenere ed accrescere con investimenti finalizzati a rafforzare la tutela del bene salute contribuendo alla tenuta economica e sociale del paese anche mediante la razionalizzazione delle risorse dedicate. È da tempo che si sta concretizzando quel cambiamento culturale che considera la salute non più come un costo ma come un investimento da potenziare anche per rispondere alle transizioni epidemiologiche, demografiche e tecnologiche intervenute negli ultimi anni. Occorre affrontare nuove e urgenti sfide che pongano il nostro sistema sanitario al centro di risposte efficaci di policy, in grado di assicurarne, in modo durevole, caratteri di efficienza, resilienza e inclusività.

2024

Tutte le novità in vigore dal 16 marzo con l’emanazione del Decreto attuativo della Legge 24/17
09 Mar 2024
Segreteria

Il decreto era atteso da tempo a completamento della legge Gelli/Bianco, puntualizza e disciplina aspetti determinanti nella gestione del rischio clinico e del contenzioso da parte delle strutture sanitarie. Ecco cosa prevede

2024

Medici. Dal 1° marzo pensioni più alte per quelli che decidono di restare al lavoro
02 Mar 2024
Segreteria

L’Enpam interviene con un provvedimento tampone per incentivare i camici bianchi vicini alla pensione a restare al lavoro più a lungo. Per effetto di due delibere del Cda entrate in vigore il 1° marzo 2024, i medici e gli odontoiatri convenzionati e liberi professionisti che decideranno di andare in pensione dopo i 68 anni matureranno una pensione significativamente più alta

2024

L’errore di fondo nel confronto sull’autonomia differenziata
01 Mar 2024
Segreteria

Il confronto che si sta materializzando oggi sembra infatti, piuttosto che fermarsi sulle ragioni favorevoli e contrarie a che si realizzi un maggiore autonomia legislativa delle Regioni, riguardare la insufficienza delle economie indispensabili per garantire a tutti l’erogazione dei LEP, prioritariamente alle comunità meridionali.

2024

segui quotidianosanita.it Condividi stampa Carenza personale. Schillaci: “Estendere incentivi fiscali previsti per rimpatrio docenti e ricercatori anche al personale medico”
01 Mar 2024
Segreteria

"Questa circostanza, infatti, potrebbe costituire un possibile incentivo per il rientro dei professionisti nel nostro sistema sanitario in un momento particolarmente critico, dopo una valutazione da parte del Ministero dell'Economia e delle finanze". Così il ministro della Salute rispondendo alla Camera all'interrogazione di Patriarca (FI).

2024

G7 Salute. Schillaci apre la prima riunione dei Ministri. Dalla One Health al rafforzamento dell’architettura sanitaria globale. Ecco i temi
01 Mar 2024
Segreteria

Il Ministro: “Sono tre le priorità che guideranno le attività del 2024: rafforzamento dell’architettura sanitaria globale; prevenzione e approccio One Health per la tutela della salute umana, animale e ambientale. Abbiamo condiviso il piano di lavoro che ci vedrà impegnati in un percorso articolato in diversi momenti di confronto e che porterà alla ministeriale in presenza ad Ancona il 10 e 11 ottobre”. IL DOCUMENTO

2024

Gemelli: “Il nostro primato ci rende orgogliosi”
01 Mar 2024
Segreteria

28 FEB - “Il primato del Policlinico Gemelli è per noi motivo di grande soddisfazione – commenta il Presidente della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, Avv. Carlo Fratta Pasini –. Il punto di forza del Policlinico Gemelli è nella sua storia e nella sua missione di ospedale al servizio di tutti che coniuga cure e ricerche di avanguardia, ma anche formazione di medici e operatori sanitari. Un modello che unisce la continua innovazione tecnologica e gestionale, con l’eccellenza nell’assistenza ai pazienti.

2024

Rocca (Lazio): “Gemelli e Sant’Andrea tra le prime 250 strutture al mondo fanno grande la Regione”
01 Mar 2024
Segreteria

Per la prima volta il Servizio Sanitario del Lazio può vantare due strutture tra le prime 250 al mondo, secondo la classifica stilata da Newsweek. Si tratta del Policlinico Universitario "Agostino Gemelli", al 35esimo posto e primo in Italia, e l'Azienda Ospedaliera Universitaria Sant’Andrea, al 211esimo posto. É un riconoscimento importante che si deve al lavoro e al sacrificio di professionisti che fanno grande la nostra regione nel mondo”. Lo dichiara il presidente Francesco Rocca.

2024

segui quotidianosanita.it Condividi stampa Bertolaso (Lombardia): “Sei ospedali lombardi fra i 250 migliori al mondo, risultato che ci rende orgogliosi”
01 Mar 2024
Segreteria

28 FEB - Sono 6 gli ospedali lombardi che entrano nella classifica dei 250 migliori al mondo che, come ogni anno dal 2019, redige la rivista 'Newsweek'. Sul primo gradino del ‘podio lombardo’ sale il Grande Ospedale Metropolitano Niguarda (52esimo nella classifica generale e 2° in Italia dopo il Policlinico universitario Gemelli di Roma), seguito dall’IRCCS Ospedale San Raffaele - Gruppo San Donato (57°), dall’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano (MI, 65°), dall’Ospedale Policlinico San Matteo di Pavia (117°), dall’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo (135°) e dagli Spedali Civili di Brescia (202).

2024

Due statunitensi e uno canadese i migliori tre ospedali al mondo. Il primo italiano è il Gemelli di Roma che si piazza al 35° posto tra i 250 più performanti secondo la classifica di Newsweek
01 Mar 2024
Segreteria

Il migliore ospedale al mondo si conferma essere ancora una volta la Mayo Clinic di Rochester. Il primo nosocomio europeo è invece il Charité - Universitätsmedizin Berlin che si classifica al 6° posto in assoluto. In Italia il Policlinico Gemelli si conferma il migliore ospedale salendo dal 38° al 35° posto al mondo. Il punteggio degli ospedali si basa su un sondaggio online di oltre 85.000 esperti medici e su dati pubblici provenienti da indagini post-ospedaliere sulla soddisfazione generale dei pazienti.

2024

Monitoraggi Nazionali ex ante dei tempi di attesa per l’attività libero-professionale intramuraria (ALPI) e volumi di prestazioni ambulatoriali e di ricovero erogate in attività Istituzionale e ALPI
22 Feb 2024
Segreteria

Report dei Monitoraggi Nazionali ex ante dei tempi di attesa per l’attività libero-professionale intramuraria (ALPI) e volumi di prestazioni ambulatoriali e di ricovero erogate in attività Istituzionale e ALPI

2024

DISEGNO DI LEGGE
22 Feb 2024
Segreteria

presentato dal Presidente del Consiglio dei ministri (MELONI) di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze (GIORGETTI) (v. stampato Camera n. 1633) approvato dalla Camera dei deputati il 19 febbraio 2024 Trasmesso dal Presidente della Camera dei deputati alla Presidenza il 20 febbraio 2024 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2023, n. 215, recante disposizioni urgenti in materia di termini normativi

2024


Legge Gelli. Dai ginecologi Sigo e Aogoi suggerimenti e proposte di aggiornamento
19 Feb 2024
Segreteria

A sette anni dalla pubblicazione della Legge Gelli/Bianco è emersa la necessità di apportare alcune modifiche di aggiornamento ed integrazione. La Società Italiana di Ginecologia ed Ostetricia e l’Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani in cinque punti propongono suggerimenti e note di aggiornamento

2024

Pensione a 72 anni e lavoro gravoso e usurante
19 Feb 2024
Segreteria

C'è la necessità di avviare per i professionisti della sanità una nuova procedura che porti a riconoscere, soprattutto per quelli che operano in situazioni critiche per la complessità delle prestazioni da assicurare con tempestività ed in carenza di personale, le loro attività lavorative come “usuranti“

2024

Stop ai medici gettonisti. Il Veneto approva delibera
19 Feb 2024
Segreteria

L’assunzione resta la strada maestra e nuovi concorsi saranno banditi a breve per le specialità più carenti. Nel frattempo vengono indicate tipologie di rapporti alternative al ricorso alle esternalizzazioni: si tratta in particolare delle convenzioni tra aziende e degli incarichi di lavoro autonomo, per i quali vengono previsti tetti massimi per i compensi, allo scopo di contenere la spesa ed evitare la concorrenza tra le aziende sanitarie. Obiettivo finale: niente più gettonisti negli ospedali veneti entro il 2024. LA DELIBERA

2024

I dubbi della Fnomceo su pensione medici a 72 anni: “Prevediamo che non darà la risposta attesa dal Governo”
19 Feb 2024
Segreteria

Il presidente Anelli (Fnomceo): “I medici che potrebbero essere interessati sono circa 30mila teoricamente”, ma il problema è che “oggi i carichi di lavoro portano a fuggire più che a rimanere”

2024

Addio ai test di Medicina? Si va verso una delega al governo per il superamento del numero chiuso, ma con accesso programmato. E intanto per quest’anno torna il concorsone
19 Feb 2024
Segreteria

I Tolc sono stati di fatto già superati dai ricorsi degli studenti accolti nei tribunali. E così quest'anno ci sarà un ritorno al passato con un test che si svolgerà in due giornate contemporaneamente in tutti gli atenei: il 28 maggio e il 30 luglio. Ma è ai nastri di partenza una riforma complessiva del sistema di accesso. Al Senato si stanno esaminando diversi Ddl che prevedono un periodo 'filtro' per regolare l'ingresso. Secondo quanto si apprende l'orientamento è quello di attribuire una delega al governo per definire il numero minimo e la tipologia di esami da superare

2024

Scudo penale. Trojano, Chiantera (Sigo-Aogoi): “Un’opportunità per migliorare le prestazioni riducendo la medicina difensiva”
19 Feb 2024
Segreteria

Le conquiste della Legge Gelli vanno non solo difese, ma sicuramente aggiornate ed integrate sulla base dell’esperienza maturata nei sette anni di sua applicazione soprattutto riguardo al contenzioso in penale che puntualmente termina nel 98% in assoluzione o archiviazione.

2024

Sanità, ok allo scudo penale per i medici, nei reparti con poco personale risponderanno solo per colpa grave
19 Feb 2024
Segreteria

L’errore dei medici che provoca le lesioni personali o la morte di un paziente non sarà perseguibile penalmente in caso di colpa lieve. Il cosiddetto “scudo penale” per i professionisti sanitari è stato approvato in commissione Bilancio e affari costituzionali della Camera e si appresta quindi a diventare realtà nel Milleproroghe. Sono altre le novità previste per il settore della sanità, ad esempio la possibilità di andare in pensione a 72 anni per certi camici bianchi.

2024

Milleproroghe. Non solo scudo penale e medici in corsia fino a 72 anni.
19 Feb 2024
Segreteria

Via libera anche al finanziamento di 10 milioni di euro per l’anno 2023 e 10 milioni di euro per l’anno 2024, per il Fondo per contrastare i disturbi della nutrizione e dell’alimentazione. Un milione di euro per il 2024 è stato poi destinato all'European Brain Research Institute per proseguire le attività di ricerca di nuove strategie terapeutiche per malattie neurodegenerative, del neurosviluppo e per altri gravi disturbi del sistema nervoso. Queste alcune delle modifiche approvate ieri dalle commissioni riunite Affari costituzionali e Bilancio della Camera

2024

Life Science Excellence Show/6. Innovazione e governance sanitaria: oltre le barriere
19 Feb 2024
Segreteria

Come superare le barriere che rendono difficile un futuro più sostenibile e accessibile nel settore della salute. Questo il tema trattato da Morena Sangiovanni, Country Managing Director di Boehringer Ingelheim; Fabio Landazabal, President & GM di GSK Italy; Regina Vasiliou, VP, General Manager & Amministratore Delegato di BMS Italia, Gabriele Fischetto, Presidente e Amministratore Delegato di Johnson & Johnson Medtech e Paola Pirotta, Amministratrice Delegata di Medtronic Italia & Sr Finance Director per Italia, Iberia, Francia durante il sesto incontro dei Life Science Excellence Show

2024

Medici e infermieri a ‘gettone’. Anac: negli ultimi 5 anni una spesa di 1,7 miliardi
19 Feb 2024
Segreteria

È quanto emerge da un’analisi dell’Autorità nazionale anti corruzione sugli affidamenti pubblici concernenti il servizio di fornitura di personale medico ed infermieristico al fine di verificare la diffusione del fenomeno dei cd “gettonisti” nell’approvvigionamento da parte delle strutture riconducibili al Sistema Sanitario Nazionale nel periodo 2019-2023. IL DOCUMENTO

2024