Notizie ed Aggiornamenti

Costretti a firmare ma convinti a non cedere

La FESMED ribadisce il proprio motivato dissenso nei confronti del testo contrattuale e sottoscrive il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro dell’Area della Sanità - Periodo 2016-2018, unicamente per poter rappresentare e difendere i diritti dei propri iscritti nelle importanti sequenze contrattuali previste dalla contrattazione integrativa.
La FESMED non può consentire che, in sede decentrata, si possano produrre ulteriori “vulnus” ai diritti e alle prerogative della dirigenza medica.
Leggi la Dichiarazione a verbale FESMED, il Comunicato stampa della Federazione CIMO-FESMED e il testo del CCNL 2016-2018